PALAZZETTI BEATRICE

Viterbo – 25.09.1952
Via Tazio Nuvolari, 227 – 00142 Roma
Tel. 06.5036233
b.palazzetti@tin.itPalazzetti Beatrice
www.beatricepalazzetti.it

Incisore, pittrice e scultrice. Pratica l’attività calcografica dal 1993, prediligendo prevalentemente le tecniche dell’acquaforte, acquatinta, puntasecca e xilografia. Ha realizzato 150 matrici, mediamente 9 all’anno. Stampa in proprio e presso la stamperia Il Quadrato di Omega, Roma. Dal 1995 ha allestito 4 personali e partecipato a 80 collettive.

“…L’incisione in senso lato è una tecnica che si avvale di una determinata materia, da essa scaturisce un progetto creativo, adeguato alle sue caratteristiche. Nel segno, nelle sue infinite variazioni, lunghezze, spessori, incroci, si attua l’opera incisa di Beatrice Palazzetti … nata da un interesse e da una tenacia fortissimi, “per forza di mano”, si direbbe, secondo una maniera antica.……la personale esperienza didattica individua e condiziona la scelta dello strumento espressivo: un approccio occasionale suscita in lei una forte propensione, quasi passionale verso la xilografia, che contenendo forza e lirismo, sembra risolvere i dissidi formali all’interno della propria espressività.……Nei fogli sono tracciati frammenti, segmenti interrotti, linee, volute, circonferenze, campiture intersecate e fluttuanti dalla cui trama si generano, come per incanto, ulteriori soluzioni geometrico-fantastiche; spesso appare uno schermo, un fondale su cui si proiettano ombre, profili come riflessi in uno specchio, velari lambiti dal soffio del vento. A volte, si nota ai margini della superficie una “quinta”, una curva più acuminata e scura che affonda il suo profilo lacerante nell’impalpabile tessuto segnico, per poi ritirarsi o indietreggiare, offrendo spazio all’avanzata di un chiarore lunare, trasparente ed adamantino.…”

Susanna Misiano

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Artisti. Contrassegna il permalink.